Anagni. Ruba un Hoverboard in Autogrill, denunciata la moglie di un noto cantante

Gli uomini della Polizia Stradale di Frosinone hanno denunciato una 77enne, moglie/manager di un noto cantante anni ’70, ritenuta responsabile del furto, avvenuto il 3 maggio scorso all’interno dell’Autogrill La Macchia Ovest di Anagni.

La donna aveva rubato un Hoverboard, articolo in edizione limitata, dal valore di circa 200 Euro.

Entrata nel market si è impossessata dell’attrezzo eludendo i dispositivi antitaccheggio. Una volta fuori è salita a bordo di un’auto dove la aspettavano figlio e marito, per scappare via. Con l’aiuto della videosorveglianza, la polizia stradale è riuscita a risalire all’auto con la quale la donna, insieme al figlio e al marito artista, erano scappati per raggiungere la Puglia, dove l’uomo aveva in programma un concerto.

La donna si trova ora agli arresti domiciliari e dovrà rispondere di furto aggravato in concorso con il figlio, proprietario dell’auto utilizzata per allontanarsi dal luogo del furto.

CONDIVIDI