Aquino. Rissa per questioni di eredità, cinque denunciati

Schiaffi, spintoni e urla in un ‘abitazione di Aquino. Cinque persone del posto sono state denunciate dai carabinieri per rissa: un 78enne, un 45enne, un 39enne, un 40enne ed una 31enne, tutte imparentate tra loro.

Fin dal 2013, vi erano delle ruggini per questioni di eredità e confini terrieri, che ieri sera hanno portato allo scontro fisico. Sul posto, su richiesta della centrale operativa, oltre ai militari  che hanno subito sedato gli animi, è intervenuto anche il personale del 118. Le persone coinvolte nella rissa successivamente si sono recate presso l’ospedale di Cassino dove sono state  refertate per diverse contusioni e graffi, con prognosi che vanno da pochi giorni fino a 10.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI