Bruxelles. Attentati, paura per alcuni studenti ciociari

C’erano anche alcuni studenti della provincia di Frosinone nei pressi dell’aeroporto e della metropolitana di Bruxelles questa mattina sotto attacco terroristico. Scampato al pericolo un giovane di Roccasecca che stava per prendere un aereo per tornare a casa. Fortunatamente in quel momento non era ancora all’interno dello scalo e dopo aver avvisato la famiglia ha affittato una macchina per tornare nel proprio paese. Stanno bene anche due studentesse ciociare che sono riuscite a mettersi in contatto con le famiglie e rassicurare sulle proprie condizioni di salute.

CONDIVIDI