Cassino. In auto con documenti falsi validi per l’espatrio, arrestati dalla Polizia

Avevano occultato tra il tettuccio dell’auto e il rivestimento della tappezzeria diversi documenti falsi, consistenti in carte d’identità valide per l’espatrio e altrettante tessere sanitarie. Una pattuglia della Sottosezione Autostradale, nel territorio del comune di Cassino, ha proceduto al fermo ed al controllo della Fiat Panda Cross, con targa tedesca, a bordo della quale viaggiavano due persone di origini campane, di 42 e 44 anni. Durante la fase di controllo i due mostravano segni di nervosismo ed agitazione, portando il personale ad effettuare minuziosi controlli. I due sono stati arrestati e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di essere sottoposti a giudizio Direttissimo, mentre il veicolo è stato sequestrato.