Cassino: La Polstrada ferma un’auto sull’A1, il conducente fugge. Sulla vettura oltre 51 chili di marijuana

Nell’ambito dei servizi di vigilanza e prevenzione dei reati in genere, il personale della Polizia Stradale, Sottosezione di Cassino, nelle prime ore di ieri sera presso il chilometro 665 dell’A1, in territorio di Aquino, ha fermato e controllato un veicolo Nissan X-Trail con targa italiana.

Il conducente a bordo, per sfuggire al controllo, ha fermato bruscamente la marcia sulla corsia, dandosi a una precipitosa fuga. A quel punto gli agenti si sono adoperati prontamente per mettere in sicurezza l’auto ed evitare ulteriori conseguenze per gli automobilisti in transito. Questa indispensabile operazione però ha permesso al guidatore, nonostante fosse inseguito, di far perdere le proprie tracce approfittando della campagna circostante.

Il comportamento dell’uomo ha indotto i poliziotti a effettuare una accurata verifica della vettura. Infatti, nel portabagagli della Nissan sono stati rinvenuti alcuni sacchi in plastica trasparente, contenenti un notevole quantitativo di sostanza stupefacente, risultata poi marijuana, per un peso di 51,500 chilogrammi. La Nissan X Trail era intestata a un 44enne di nazionalità cinese, residente in provincia di Trento. La droga è stata posta sotto sequestro dalla Stradale.