Cassino. Medico aggredito alla sala rossa del pronto soccorso

Ospedale Santa Scolastica di Cassino

Attimi di terrore questa notte all’interno del pronto soccorso dell’ospedale Santa Scolastica di Cassino. Un uomo di 56 anni, residente a San Vittore del Lazio, per cause al vaglio dei Carabinieri della Compagnia di Cassino, dopo essersi portato all’interno della sala rossa si è scagliato contro il medico di turno, provocandogli diverse escoriazioni al polso destro e al braccio sinistro. Non contento, all’arrivo dei militari ha aggredito anche loro.  E’ stato quindi bloccato e posto agli arresti domiciliari.

Cinzia Cerroni