Cassino. Ordigno inesploso nei pressi dell’Università, strada chiusa e disagi

Trovato un ordigno bellico in via Sant’Angelo  a Cassino, più precisamente, nel tratto di strada che collega il Campus Folcara con la nuova area del rettorato. Nel corso dei lavori di decespugliamento dell’arteria è stato rinvenuto l’ordigno inesploso: si tratta di un proiettile da cannone di circa 40×10 centimetri. L’area è stata immediatamente chiusa e messa in sicurezza da parte del personale del settore manutenzione del Comune di Cassino. È stato chiesto alla prefettura di valutare l’intervento degli artificieri dell’esercito per la rimozione. Non pochi sono i disagi per gli studenti dell’Università, proprio nel periodo dedicato ai test d’ingresso e alla ripresa delle lezioni ed esami.

CONDIVIDI