Cassino. Rissa tra extracomunitari, tre arresti

In primo piano una "gazzella" dell'Arma

Violenta lite tra extracomunitari in un appartamento di Cassino in via Marconi sedata dai carabinieri del Radiomobile. A finire in manette tre cittadini di nazionalità ghanese e  residenti nella “Città Martire” (un 32enne già gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio, la persona ed in materia di stupefacenti,un 35enne ed un 27enne) poiché resisi responsabili del reato commesso di “rissa”. I tre, infatti, all’arrivo delle pattuglie erano intenti a picchiarsi violentemente e,  dopo un non facile intervento,  sono stati riportati alla calma e,  nel contempo,  e’ stato richiesto l’intervento del  personale medico per le cure  nei confronti  di uno dei tre  rimasto nel frattempo ferito. Lo stesso veniva trasportato presso  il locale Ospedale e, dopo i previsti accertamenti,  veniva  giudicato guaribile in giorni 20  (venti) s.c.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI