Cassino. Controlli della Polizia di Stato: tre denunciati

Sulla linea 113 del Commissariato di Cassino alcuni cittadini segnalano la presenza di due uomini che si aggirano con fare sospetto nei pressi del parcheggio del nosocomio cittadino.
La Squadra Volante giunta sul posta intercetta ed identifica i “segnalati”: entrambi sono residenti nel capoluogo partenopeo ed hanno rispettivamente 32 e 35 anni.
Da accertamenti risulta che i due campani, con precedenti penali, sono inottemperanti al divieto di far ritorno nel comune di Cassino e pertanto sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria.
Denunciato anche un 46enne albanese dagli agenti dell’Ufficio Immigrazione per inosservanza del provvedimento di intimazione a presentarsi presso il Commissariato della Città Martire per la notifica dell’espulsione, in quanto non in regola con le norme che regolano il soggiorno.

CONDIVIDI