Cassino. Rubava la pensione della vicina, denunciato 30enne

Le immagini di una telecamera nascosta hanno “inchiodato” un trentenne, residente a Cassino, che aveva escogitato un nuovo sistema di guadagno: il prelievo presso il  bancomat del “porta a porta”. Il suo distributore di denaro infatti, era il mobile dove un’anziana vicina riponeva la pensione. Il ladro, in possesso delle chiavi dell’appartamento, entrava silenziosamente, rubava i risparmi della pensione dell’anziana signora ed usciva. L’uomo  è stato denunciato dagli agenti del Commissariato di Cassino per furto.

 

CONDIVIDI