Ceccano. I controlli della Polizia di Stato

Weekend all’insegna di controlli da parte della polizia di stato, in particolare nel comune di Ceccano, Sulla Strada Regionale 156 “Monti Lepini”, dove è stato predisposto un controllo straordinario per contrastare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica e l’uso di droghe da parte dei conducenti. A dare supporto alle quattro pattuglie della Polizia Stradale impiegate, munite di apparecchiature per la misurazione del tasso alcolemico nel sangue, c’era anche un camper della Polizia di Stato con a bordo personale sanitario  della Questura di Roma, il quale si è occupato  dei controlli sulle persone mediante il dispositivo di accertamento DRUG TEST SALIVARE ed una Volante della locale Questura. Tale apparecchiatura, mediante il prelievo salivare fornisce un risultato immediato ed attendibile evidenziando se il conducente si trovi in stato di alterazione dovuta all’assunzione di stupefacenti. Nel corso del servizio, sono stati controllati   45 veicoli ed identificate 68 persone, di cui  3  sono state sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza alcolica. Inoltre, gli agenti della Squadra  Volante, in seguito ad un intervento per sinistro stradale, hanno denunciato  una donna  per il rifiuto a sottoporsi ad entrambi gli accertamenti per l’alcool e la droga. In totale sono state ritirate 6 patenti di guida, con la contestazione di 14  infrazioni.  Sempre il Personale della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, ha  poi controllato una Fiat Panda con a bordo due persone,  che trasportavano generi alimentari, cosmetici, deodoranti  e bottiglie di liquore in notevole quantità e  di dubbia provenienza. Scatta la  denuncia  per ricettazione e la merce sequestrata.

CONDIVIDI