Cisterna. Calci e pugni alla compagna, arrestato dai carabinieri

Ha aggredito a calci e pugni la compagna spingendola contro una porta a vetri che è andata in frantumi procurandole una ferita all’avambraccio destro. I fatti ieri sera a Cisterna. L’uomo di 32 anni è stato arrestato. La vittima, una donna di 30 anni, è stata trasportata al pronto soccorso dove è stata medicata dai sanitari.

CONDIVIDI