Esperia: Non si ferma all’alt dei carabinieri e fugge con l’auto, 38enne inseguito e arrestato

Nella serata di ieri a Esperia i carabinieri della Stazione di San Giorgio Liri, insieme ai militari dell’Aliquota Operativa delle Compagnie di Sessa Aurunca e Formia, hanno arrestato un 38enne di Pontecorvo, con precedenti per reati contro il patrimonio e stupefacenti, per resistenza a pubblico ufficiale, segnalandolo anche alla Prefettura di Frosinone quale assuntore di droga.

L’arrestato, mentre era alla guida della sua auto a Sessa Aurunca, non si è fermato all’alt intimato da una pattuglia della locale Aliquota Radiomobile ed è fuggito a forte velocità. Ne è nato subito un inseguimento, che ha visto protagonisti i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Formia e che si è concluso nelle campagne di Esperia.

Qui i militari della Stazione di San Giorgio a Liri, affiancati dai colleghi del Radiomobile di Formia, hanno rinvenuto la macchina abbandonata dal fuggitivo e poco dopo hanno individuato anche l’uomo che stava cercando di scappare a piedi. Sottoposto a perquisizione personale e veicolare, il 38enne è stato trovato in possesso di 0,62 grammi di cocaina e di euro 450 in contanti, suddivisi in banconote di vario taglio.

Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato trattenuto nella camera di sicurezza della Stazione carabinieri di Mignano Montelungo (Ce) in attesa di giudizio.