Ferentino. Ha un diverbio col vicino e lo minaccia con una pistola

Litiga col vicino e lo minaccia con una pistola. Il fatto è accaduto a Ferentino. A finire nei guai un uomo di 48 anni del posto che, stanco dei rumori molesti che provenivano dall’abitazione attigua, a quanto pare per dei lavori che si stavano eseguendo, si è precipitato davanti la porta del vicino e gli ha puntato contro un’arma, una beretta.

Immediato,  dopo l’allarme, l’intervento dei carabinieri di Ferentino agli ordini del maresciallo Alborino,  che hanno provveduto ad accertare i fatti e a perquisire la casa dell’uomo.

All’interno dell’abitazione i militari hanno trovato proiettili già esplosi, due pistole calibro 22, oltre a vari pezzi di armi e materiale vario per il confezionamento di cartucce da caccia.

Il 48enne è stato denunciato per minaccia aggravata, violazione in materia di armi e segnalato alla prefettura per il possesso di 20 gr di hashish.

Cinzia Cerroni