Ferentino: Pena da scontare per truffa e ricettazione, 34enne arrestato dai carabinieri

immagine di repertorio

Questa mattina a Ferentino, i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 34enne del luogo, già censito per reati contro il patrimonio, in esecuzione di uno specifico ordine di carcerazione per pene concorrenti, emesso dal Tribunale di Frosinone.

L’uomo, infatti, deve scontare 5 anni, 4 mesi e 3 giorni di reclusione per i reati di truffa e ricettazione commessi tra gli anni 2010 e 2013 a Ferentino, Alatri e Tecchiena. Si tratta, in particolare, di truffe consumate dall’uomo attraverso assegni oggetto di furto. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato rinchiuso presso la Casa Circondariale di Frosinone.