Fiuggi – Distrutta lapide ebraica

La lapide spezzata nell'aiuola di fronte al Teatro Comunale di Fiuggi

Fiuggi – “L’unica nota stonata della Giornata Europea della Cultura Ebraica celebratasi a Fiuggi domenica scorsa è stato l’atto vandalico compiuto da ignoti nei confronti di una pietra posta nel giardino del Teatro di piazza dell’Olmo dall’Amministrazione comunale fiuggina, dalla Fondazione Levi Pelloni, dall’Ucei e dalla Fondazione israeliana Keren Kayemeth Le Israel, la più antica organizzazione ecologica al mondo, che nelle manifestazioni della Giornata del 2013 ricevette il Premio Menorah di Anticoli”.

La denuncia è di Pino Pelloni, giornalista fiuggino di fama nazionaìe nonché referente dell’associazione ebraica a Fiuggi e rappresentante storico della comunità ebraica di Roma e nazionale.
“In quella occasione – prosegue Pelloni –  venne piantato nel giardino del Teatro un albero di ulivo, lasciato morire dall’incuria di giardinieri poco accorti, e una pietra in ricordo dell’avvenimento.
Questo sconsiderato atto è venuto a turbare la bella ed assai seguita manifestazione di quest’anno dedicata alla cultura e alla storia dell’ebraismo”.

Cinzia Cerroni