Frosinone. Espulso un cittadino indiano dalla Polizia

Prosegue intensa l’attività dell’Ufficio Immigrazione della Questura. Nei confronti di un  cittadino indiano è stato emesso il decreto di espulsione dal Territorio Nazionale. Il provvedimento gli è stato notificato al termine  del periodo di detenzione presso una struttura della provincia. Era stato condannato a 2 anni e 6 mesi di reclusione per reato relativo alla violazione della legge in materia di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito, è stata data immediata esecuzione di espulsione con l’“accompagnamento” alla frontiera per il rientro definitivo in India.