Frosinone. Conducente di uno Scuolabus accusato di violenza sessuale su disabile

Un conducente dei pulmini Scuolabus accusato di violenza sessuale nei confronti di una disabile. Per questo, nelle prime ore della mattinata i Carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone lo hanno arrestato su ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Frosinone su richiesta della locale Procura: si tratta di un 35enne. Secondo le accuse, l’uomo, abusando delle condizioni di inferiorità psichica di una ragazza 22 enne invalida al cento per cento,  la induceva, dopo averne carpito il consenso con l’inganno, a inviargli foto e a compiere atti sessuali completi.
L’uomo dopo le formalità di rito è stato associato presso la casa circondariale di Frosinone.

Cinzia Cerroni