Frosinone. Incendio Klopman, non è grave l’operaio rimasto ferito

Non sarebbero preoccupanti le condizioni dell’operaio rimasto ferito in seguito all’incendio nell’azienda Klopman di Frosinone.

Per cause che sono ancora in fase di accertamento da parte delle forze dell’ordine, nel pomeriggio di ieri “un incendio di lieve entità, come ha precisato l’azienda in una nota, ha interessato la copertura della centrale energetica, attigua allo stabilimento, nella quale erano in corso lavori di manutenzione. L’incendio, le cui cause sono in corso di accertamento e che è stato prontamente domato dai Vigili del Fuoco, ha coinvolto un tecnico di una ditta appaltatrice trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Frosinone per ferite non gravi. Le fiamme hanno danneggiato la guaina di copertura dell’impianto senza compromettere altre strutture dello stabilimento che resta quindi pienamente operativo. Klopman è già al lavoro per supportare il tecnico coinvolto nell’incidente e risalire alle cause dell’incendio, in stretto coordinamento con il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Frosinone”.

CONDIVIDI