Frosinone. Incendio, un odore acre avvolge la città

L'incendio dell'impianto rifiuti

Il giorno dopo l’incendio all’azienda Mecoris di Frosinone, la città si è svegliata avvolta da un odore acre.  I cittadini sono preoccupati. Chiedono al primo cittadino un’ordinanza ancora più restrittiva, con la chiusura degli uffici pubblici nell’area interessata da quella che si profila una vera e propria emergenza. Si attendono gli esami dell’Arpa Lazio per capire le sostanze sprigionare se siano nocive o meno per la salute pubblica.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI