Pare risolto davvero in tempi rapidissimi il “giallo” dell’uomo trovato morto nei pressi del Casaleno a Frosinone. Gli esami esterni avrebbero rivelato che la morte dell’uomo, di nazionalità romena, non sarebbe stata violenza bensì intervenuta per cause naturali. Naturalmente resta il mistero di cosa facesse quell’uomo in una località tanto fuori mano, nel mezzo di un campo incolto e lontano dalle abitazioni quando, con ogni probabilità, è stato colto da malore. Dalle indagini condotte dai Carabinieri sono state individuate le generalità della vittima, la quale sarebbe stata indigente e in Italia ha anche un fratello sebbene questi non residente a Frosinone.

Dario Facci on BloggerDario Facci on FacebookDario Facci on Youtube
Dario Facci
Direttore at Pertè Online
Dario Facci è un giornalista e un fotografo, ha iniziato nella rivista mensile “Lo Stato delle Cose” e ha lavorato presso RTM RadioTeleMagia, RTM Televisione, TVN Televisione, Lazio Tv. Ha diretto Ciociaria Oggi, l’edizione frusinate de L’Opinione, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Perté Magazine, Il Regionale, La Provincia Quotidiano.

E’ attualmente direttore di Perté Week, Perté Online e Radio Pertè. Ha collaborato con L’Unità, La Repubblica, Sinistra Europea, Qui Magazine, To Be, Ciociaria Turismo. Sue fotografie sono state pubblicate su Ciociaria Oggi, La Repubblica, L’Unità, iI Tempo, La Gazzetta del Mezzogiorno, Novi Listi Glas Istri (Croazia), Primer Acto (Spagna), Village Voice (Stati uniti d’America), La Maga (Cile), To Be, Qui Magazine, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Pertè Magazine, Perté Week
CONDIVIDI