Frosinone. Minacce di morte durante un litigio, denunciato

In primo piano una "gazzella" dell'Arma

I Carabinieri della Compagnia di Frosinone hanno deferito in stato di libertà per “minaccia grave”  un 76enne pensionato del posto. A seguito di una denuncia-querela presentata da una 72enne del Capoluogo, che aveva accusato il suo vicino di averla minacciata di morte durante l’ennesimo litigio scaturito per pregresse vicende giudiziarie, l’uomo è stato denunciato ai militari della stazione. Al fine di prevenire più gravi reati con conseguenze irreparabili, gli sono state ritirate le armi, due fucili da caccia ed una pistola, regolarmente detenute.

CONDIVIDI