Frosinone. Minaccia un uomo e gli ruba l’auto, arrestato

Auto della polizia

Un 31enne residente nell’hinterland frusinate, alle prime luce dell’alba, stava rincasando, quando, fermo allo stop, a bordo di una  Renault Clio di sua proprietà, è stato aggredito da un uomo calvo, dallo spiccato accento campano.

Il malintenzionato minaccia il frusinate e, strattonandolo,  lo spinge violentemente fuori  dall’abitacolo, impossessandosi del mezzo e dandosi immediatamente alla fuga.

Il 31enne, rimasto a piedi,  riesce  comunque  ad allertare le Forze di Polizia che diramano prontamente la nota di ricerca.

All’intersezione della S.R. dei Monti Lepini  con via Fedele Calvosa, una pattuglia della Sezione di Polizia Stradale di Frosinone intercetta   l’auto rubata e la blocca.

L’uomo, un 27enne campano, ma residente in una cittadina a nord della provincia ciociara e  con precedenti di polizia, viene pertanto  tratto in arresto  in flagranza di reato per rapina.

La Renault Clio è stata restituita al legittimo proprietario.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI