Frosinone. Sequestrato dai Nas un laboratorio di pasticceria

Sequestrato dai carabinieri del Nas di Latina un laboratorio di pasticceria di Frosinone. I militari, nel corso di un servizio che ha visto passare al setaccio numerose attività commerciali, hanno riscontrato carenze igieniche e strutturali all’interno del locale, dove c’era sporcizia un pò ovunque. Secondo il Nucleo Antisofisticazioni, il laboratorio era stato lasciato nell’incuria più totale anziché essere sottoposto a operazioni di manutenzione. I militari hanno dunque provveduto a sequestrare l’immobile del valore di circa 400 mila euro e a mettere i sigilli anche a 120 kg di prodotti dolciari per un valore di circa 200 mila euro, in quanto realizzati in modo non conforme alle norme sanitarie che ne regolano la produzione. Il titolare della pasticceria è stato denunciato e multato.

CONDIVIDI