Frosinone. Si sente male in piscina, salvato da tre aspiranti Vigili Del Fuoco

Tragedia sfiorata. Si sente male mentre stava nuotando in piscina, finendo sul fondo della vasca. Il ragazzo è stato salvato dalla prontezza dell’istruttore e di tre vigili del fuoco discontinui che si stavano allenando. E’ successo al centro Polivalente in viale Mazzini, a Frosinone. I ragazzi hanno subito provato la manovra di rianimazione in attesa del personale medico con un’ambulanza contattati dalla struttura. Dopo vari tentativi il ragazzo ha ripreso a respirare, soccorso poi dai dottori dell’ospedale “Fabrizio Spaziani”.