Frosinone – Tradito da un orologio, trovato dalla Polizia l’autore del furto da “Tittino”

Frosinone – dalla Polizia il presunto autore del furto nel ristorante ‘Tittino’, avvenuto nella notte tra il 15 e il 16 settembre scorsi. In quella circostanza furono rubati nel noto ristorante di Largo Sant’Antonio, alcune bottiglie di vino pregiato, dei generi alimentari e 60 euro che si trovavano in cassa. La Polizia Scientifica che intervenne per fare i rilievi, attraverso le impronte digitali rinvenute nel locale e mediante i filmati che avevo ripreso l’autore del furto, hanno individuato quello che reputano il colpevole del furto. Per questo hanno chiesto e ottenuto dal Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Frosinone un decreto di perquisizione e nell’abitazione di quell’uomo hanno trovato un orologio del tutto simile a quello indossato dall’autore del furto da Tittino. Si tratta di un cittadino albanese.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI