Frosinone. Vittime al Multipiano, Don Paolo:”Vincere l’indifferenza”

Frosinone. Questa  mattina l’ultimo saluto a  Davide Bologna nella cattedrale di Santa Maria, il giovane 25enne che ha deciso di farla finita gettandosi al Multipiano di Frosinone. Un dolore composto e  straziante quello dei familiari e dei tanti amici che hanno voluto tributargli l’ultimo saluto. Il parroco Don Paolo Cristiano, della Cattedrale –  SS.Annunziata – San Benedetto,  in riferimento alle due vittime all’interno del parcheggio di Viale Mazzini, chiede di pensare di più ai giovani e vincere l’indifferenza. Sentiamolo in questa intervista:

Cinzia Cerroni