Frosinone. Tre persone denunciate dagli agenti della Questura

????????????????????????????????????

La Squadra Volante della Questura, nel corso di normali servizi di controllo del territorio, denuncia in stato di libertà un frusinate e due nigeriani, segnalando alla Prefettura un ragazzo 23enne perché trovato in possesso di 0.900 grammi di cocaina.
Poco prima delle 9, personale delle Volanti interviene nella zona bassa del Capoluogo, presso un’attività commerciale, in seguito alla segnalazione di un dipendente.
L’uomo riferisce che due extracomunitari stavano molestando, con richieste di offerte di denaro, i clienti.
Giunti sul posto, gli agenti identificano due nigeriani, che esibiscono soltanto i documenti di identità, ma non quelli inerenti il soggiorno.
Da accertamenti effettuati, i due di 21 e 27 anni, in regola con il permesso di soggiorno, annoverano precedenti di polizia.
Per entrambi scatta la denuncia per omessa esibizione del titolo di soggiorno.
I poliziotti riprendono il normale servizio di controllo del territorio, quando il Cot dirama una nuova nota di ricerca.
Dalla periferia di Frosinone una donna segnala di essere stata vittima di un furto: un ragazzo addetto al volantinaggio si era introdotto nella sua abitazione, asportando un portafogli dalla borsa posizionata su un tavolo ben visibile dalla porta d’ingresso.
Gli agenti intercettano ed identificano l’uomo che nel frattempo, vistosi scoperto, si era liberato della refurtiva, gettandola vicino la macchina della stessa vittima.
Il frusinate di 38 anni, con precedenti di polizia, viene così deferito all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.
Infine un giovane della provincia di Latina viene segnalato alla Prefettura perché trovato in possesso di gr.0.900 di cocaina.

CONDIVIDI