Mise, via libera al PRRI per l’Area di crisi complessa Frosinone-Anagni. Pompeo “passo avanti verso l’AdP”

“Un altro passo in avanti importante verso la definizione dell’Accordo di programma  e delle opportunità di rilancio economico, produttivo e occupazionale che si apriranno per il nostro territorio”.
Così il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo, presente presso la sede del Ministero dello Sviluppo a Roma ha commentato l’approvazione del progetto di riconversione e riqualificazione industriale del Sistema Locale Lavoro Frosinone – Anagni.
“Con l’approvazione del PRRI si apre la fase che porterà alla firma dell’Accordo di programma e al lancio dei bandi per gli investimenti. Come Provincia abbiamo richiesto di essere parte attiva nei tavoli sulle infrastrutture e sulle procedure previste dal Sin, che rappresentano aspetti fondamentali per la crescita”.
“I numeri e le proposte contenute nel PRRI  – conclude Pompeo – lasciano ben sperare per il futuro. a differenza del precedente Accordo di Programma, anche le Piccole e Medie Imprese potranno partecipare al bando, così come richiesto dal territorio. Continuiamo a lavorare insiem , remando tutti dalla stessa parte. Il risultato di oggi è proprio il frutto  di quanto abbiamo saputo fare nei mesi scorsi, mettendo al centro l’interesse della nostra provincia e dei cittadini”.