Giglio di Veroli. Ladri devastano la scuola

In primo piano una "gazzella" dell'Arma

di MAURIZIO PATRIZI

Blitz notturno alla scuola media del Giglio di Veroli con maxi furto e atti vandalici. Trafugati tutti gli ipad degli insegnanti con i registri di classe e alcuni computer.
Se ne sono accorti i bidelli questa mattina verso le 7.30 quando sono andati ad aprire i locali della scuola media. La porta d’ingresso era stata forzata come anche quella della segreteria e l’armadio in cui erano custoditi gli ipad e i cmputer. Tutto era chiuso a chiave e il materiale ben custodito. Ma nonostante ciò i balordi, probabilmente con l’aiuto di un arnese da scasso, sono comunque riusciti a mettere in atto il loro piano criminoso. Hanno portato via oltre una ventina di ipad che erano in dotazione ai docenti e contenevano i registri elettroni, le applicazioni per la scuola e altro materiale didattico. Non contenti di ciò hanno messo tutto a soqquadro, rovistando ovunque, rovesciando banchi e sedie e ribaltando armadi, con l’evidente intento di provocare anche danni. Immediatamente sono stati allertati i carabinieri che si sono recati a scuola per il sopralluogo e i rilievi. Molti genitori hanno preferito riportare casa i loro ragazzi in attesa delle operazioni di indagine e di ripristino dei locali. Intanto gli investigatori dell’Arma hanno fatto scattare le indagini alla ricerca dei colpevoli.

CONDIVIDI