Guidonia. Neonato sbalzato fuori dal bus

Tragedia sfiorata alle porte di Roma dove un neonato di due mesi e mezzo è letteralmente volato fuori, con il passeggino, da un bus del Cotral che stava percorrendo la Tiburtina nei pressi di Villanova di Guidonia. Il piccolo, che era con la mamma, una giovane romena diretta a Roma, è stato ricoverato al policlinico Gemelli con trauma cranico ed escoriazioni alle gambe. Secondo quanto ricostruito, dopo che l’autista ha affrontato una curva a gomito il passeggino è scivolato dalle mani della mamma ed è andato a finire sulle porte, che si sono aperte all’improvviso. L’impatto a terra è stato violento, ma fortunatamente, grazie alla bassa velocità del pullman e alla struttura del passeggino che ha attutito la caduta, non ci sono state conseguenze peggiori. La prognosi per il piccolo è di 30 giorni. Indagano ora i Carabinieri che hanno sequestrato il bus per chiarire la dinamica dei fatti e verificare le misure di sicurezza a bordo.