Patrica. Incendio alla Ipl: nessuna alterazione della qualità dell’aria

Incendio alla Ipl di Patrica,  importante stabilimento che tratta mangimi per animali, lo scorso 7 novembre. Questa mattina è arrivata la risposta dell’Arpa Lazio dopo che il sindaco Lucio Fiordalisio aveva richiesto una relazione specifica sulle eventuali ricadute ambientali. Da documentazione non risulta esserci un’alterazione degli standard di qualità dell’aria, dati confermati anche dalle centraline fisse e mobili più vicine, come fa sapere lo stesso primo cittadino. Quel giorno lo ricordiamo, rimasero intossicati due operai che lavoravano nei pressi del luogo dalle esalazioni. Riportò delle conseguenze – durante le operazioni di spegnimento – anche uno dei Vigili del Fuoco intervenuti.

 

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI