Piglio – Arrestato per maltrattamenti alla moglie

Il coltello sequestrato dai Carabinieri

Piglio – Questa mattina i Carabinieri hanno arrestato un uomo per “maltrattamenti in famiglia continuati e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere”. A quanto è stato verbalizzato l’uomo, in stato di alterazione psico-fisica dovuta probabilmente all’uso alcool o stupefacenti, per futili motivi avrebbe aggredito la moglie alla presenza di suo figlio. Questi sarebbe riuscito a contattare telefonicamente il 112 chiedendo aiutoGiunti velocemente sul posto i militari avrebbero sorpreso l’uomo mentre si allontanava con l’auto. Nel corso della perquisizione gli hanno trovato un coltello da cucina con lama da 20 centimetri e lo hanno sequestrato. In seguti la moglie della persona fermata dai Carabinieri ha formalizzato una denuncia nella quale avrebbe dichiarato di aver subito, più di una volta, maltrattamenti e percosse. L’uomo è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Cinzia Cerroni