Prossedi. Tragico frontale muoiono madre e figlia da qualche tempo residenti a Ceccano

Tragico il bilancio del terribile incidente stradale che si è verificato a Prossedi nel tardo pomeriggio di ieri, in via Guglietta Valle Fratta, in cui hanno perso la vita, Estella e Camilla Aversa, madre e figlia di 47 e 18 anni. Le due donne originarie di Palestrina si erano trasferite da qualche tempo a Ceccano. In serie condizioni anche un’amica della giovane   che viaggiava  con loro, trasferita in eliambulanza a Roma ed un uomo a cui è stato prestato soccorso.  L’impatto tra la Nissan Quasquai ed un’Audi, su cui viaggiava un medico di Villa Santo Stefano, non ha lasciato scampo alle due vittime. Dopo l’urto frontale, la loro auto è finita, dopo essersi ribaltata, in un fossato vicino al fiume Amaseno.  Illeso invece il conducente dell’altra auto, trasportato all’ospedale di Frosinone per essere sottoposto ai test alcolemici e al drug test. La dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri. Sul posto i vigili del fuoco hanno lavorato ore per estrarre le persone e recuperare uno dei due mezzi finito fuori strada.

Cinzia Cerroni