Rocca di Papa. Sarà lutto cittadino per tre giorni per la morte del sindaco eroe

Sarà lutto cittadino a Rocca di Papa per tre giorni per la morte di Emanuele Crestini e del suo delegato Vincenzo Eleuteri, a seguito dell’esplosione avvenuta in Comune. «L’amministrazione comunale proclama il lutto cittadino per le giornate del 21, 22 e 23 giugno per la morte del delegato cittadino Vincenzo Eleuteri e del sindaco di Rocca di Papa Emanuele Crestini». È quanto si legge sulla pagina Facebook di Rocca di Papa. «Si invitano tutti i cittadini, le istituzioni pubbliche, le organizzazioni sociali, culturali, produttive ed i titolari di attività privata di ogni genere – aggiunge – a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute opportune, come la lsospensione delle rispettive attività, con esclusione dei servizi indispensabili ed obbligatori, dalle ore 14 alle ore 18 del giorno di sabato 22. Inoltre, si dispone: per la giornata di sabato 22 giugno 2019, in occasione dei funerali del delegato cittadino Vincenzo Eleuteri, la chiusura degli uffici pubblici presenti sul territorio comunale dalle ore 14 alle 18; per le giornate del 21, 22 e 23 giugno 2019 l’esposizione delle bandiere a mezz’asta sugli edifici pubblici, comunali e scolastici; il divieto di svolgimento, durante tutte le giornate, di attività ludiche e ricreative, nonchè di eventi e manifestazioni che siano in contrasto con il carattere luttuoso delle giornate».

Oltre a Rocca di Papa hanno aderito all’iniziativa anche i Comuni di Grottaferrata, Rocca Priora, Castel Gandolfo e Marino.

Cinzia Cerroni