Roma. Abusi su una donna, tre in manette

Mentre passeggiavano insieme a una donna, una cittadina ucraina, nel rione San Saba, hanno iniziato insistentemente a palpeggiarla, filmando tutto con il cellulare. A lanciare l’allarme è stata la guardia giurata del collegio pontifico. Arrivata sul posto la Polizia, ha trovato i tre uomini, con i pantaloni abbassati, che circondavano la donna parzialmente vestita. I tre sono stati identificati, e sono poi scattate le indagini per accertare i fatti. Ora dunque gli agenti del commissariato Celio hanno eseguito le ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti dei tre, tutti di 32 anni, due di origine romena e uno nativo della Moldavia.

CONDIVIDI