Roma. Arrestato studente-pusher nel parco

Uno studente-pusher di 19 anni è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro durante i controlli nelle aree verdi del quartiere Casilino. I militari hanno notato il giovane entrare nel parco pubblico “17 Aprile 1944” di via Asconio Pediana a passo spedito e con la testa coperta dal cappuccio della felpa che indossava. Insospettiti dal suo atteggiamento, lo hanno seguito e sorpreso durante uno “scambio”. Bloccati in flagrante, i Carabinieri hanno bloccato il pusher che aveva appena intascato 10 euro in cambio di due dosi di marijuana e identificato il giovane consumatore. La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre il lo studente pusher è stato trattenuto in caserma.

CONDIVIDI