Roma. Balduina, “un disastro annunciato”

Una tragedia sfiorata, un disastro annunciato per i residenti di via Andronico alla Balduina che hanno visto aprirsi una voragine enorme, con le auto parcheggiate sprofondate per 10 metri, e 22 famiglie evacuate perché le loro abitazioni sono state dichiarate inagibili. Un crollo ancora da chiarire, all’angolo con via Lattanzio, che ha visto al lavoro vigili del fuoco, polizia e vigili urbani. Non si esclude che a provocarlo possano essere state infiltrazioni d’acqua come anche che possa esserci un collegamento con il cantiere vicino. A stabilirlo sarà l’inchiesta avviata dalla Procura. Fortunatamente in quel momento nessuno si trovava su quel tratto d’asfalto e non si registrano feriti. All’alba di oggi sono riprese le verifiche dei vigili del fuoco e ai tecnici. Gli accertamenti riguardano  sia la stabilità degli edifici vicini sia l’area del crollo e del cantiere sottostante. E i residenti denunciano: i nostri appelli e le nostre denunce sono rimaste inascoltate.