Roma. Finti poliziotti rapinavano automobilisti, arrestati

Si spacciavano per poliziotti per rapinare automobilisti, e negli ultimi tre mesi avevano messo a segno 4 colpi nella zona nord della capitale, sempre in orario notturno e sempre con lo stesso modus operandi. Si tratta di due fratelli romani di 34 e 28 anni che sono stati arrestati dagli agenti del commissariato Flaminio Nuovo. In particolare, nella rapina della notte del 7 aprile scorso i due, spacciandosi per appartenenti alle Forze di Polizia, con la minaccia si erano fatti consegnare il portafoglio dalla vittima rubando il denaro. Attraverso la ricostruzione dei fatti denunciati dall’automobilista, dall’assunzione delle testimonianze di alcuni passanti nonché dall’acquisizione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza collocate a breve distanza dal luogo dei fatti, gli agenti sono riusciti ad  identificare i due fratelli arrestati. roseguono le indagini per verificare l’eventuale coinvolgimento dei due in altri analoghi episodi.

CONDIVIDI