Roma. Lotta al degrado, interventi della Polizia Locale

Ancora lotta al degrado da parte della Polizia Locale. In via delle Cave Ardeatine sono stati rinvenuti oltre 10 metri cubi di merce venduta come usata, in realtà tutto ciarpame raccolto dai cassonetti. Effettuati interventi di risanamento anche nell’area verde di Piazza Irnerio, con la rimozione di sterpaglie e di circa 4 metri cubi di rifiuti di varia natura. Un’altra importante operazione ha riguardato il sottopasso di via Campania, dove gli agenti del Pics, insieme al personale del Reparto Nae del I Gruppo “ex Trevi” e della Polizia di Stato, hanno rinvenuto una forma di insediamento abusivo con la presenza di materassi e suppellettili. Rimossi circa 10 metri cubi di materiale e rifiuti. Proseguono poi costantemente le bonifiche in via F. Acri nella zona Montagnola ed in piazza di Porta Maggiore. Qui l’ultimo intervento è di questa mattina. Rimossi quintali di “paccottiglia”. Tutte le operazioni sono state eseguite con l’ausilio di personale e mezzi dell’Ama ed il materiale rimosso è stato conferito in discarica in quanto igienicamente non trattabile.

CONDIVIDI