Roma. Ostia, fiamme al circolo PD

Fiamme al portone dello storico circolo Pd di Ostia antica, in via Gesualdo. Completamente distrutta la porta in legno, danni lievi anche all’interno. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e Polizia. La procura di Roma ha aperto un fascicolo con il procuratore aggiunto Francesco Caporale che procede per incendio doloso. Il fascicolo è al momento contro ignoti. Athos De Luca, candidato Pd che non è riuscito a guadagnarsi un posto per il ballottaggio, commenta: «L’incendio questa notte alla sede del circolo PD a Ostia Antica alla vigilia del ballottaggio è un chiaro segnale di intimidazione nei confronti del PD che esce con la testa alta dal confronto elettorale come secondo partito a Ostia”. Unanime la condanna per il gesto. «Solidarietà al circolo PD di Ostia. Tutti uniti nella condanna di un vile atto intimidatorio che non ci spaventa», ha scritto su Twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi. Solidarietà anche da entrambe le candidate al ballottaggio. “Un altro episodio inaccettabile che offende le persone perbene che vivono in questo municipio. Condanniamo questo grave atto ed esprimiamo la nostra vicinanza a coloro che hanno subito questa grave forma di violenza e intimidazione”, ha dichiarato Giuliana Di Pillo. “E’ gravissimo che a poche ore dal voto avvengano tali episodi. Condanno con fermezza ogni fatto di violenza ed esprimo piena solidarietà al Pd di Ostia Antica, vittima di un vile atto intimidatorio”, le parole di Monica Picca.

CONDIVIDI