Roma. Rapinava le escort di lusso, arrestato

Rapinava le escort di lusso in Italia e in Europa. L’uomo, 24 anni di origini pakistane, è stato arrestato a Parigi dagli agenti del commissariato  San Giovanni,  in sinergia con i colleghi della polizia francese attivati dal personale del Servizio Interpol della Direzione Centrale della Polizia Criminale. Dagli accertamenti svolti, il giovane, dopo aver soggiornato dal 2011 al 2014, a Manchester, in Inghilterra, dove è stato arrestato e condannato per reati contro il patrimonio, nel dicembre 2014, utilizzando generalità parzialmente differenti, è entrato in Italia come profugo-richiedente asilo politico. Durante tale permanenza si è reso responsabile di gravi crimini, tra cui diversi  furti, e almeno quattro rapine ai danni di altrettante escort nelle città di Napoli, Firenze e Roma. Nell’ultima rapina ai danni di una giovane romena, picchiata con calci e pugni, lo scorso 17 gennaio a Roma, gli investigatori del commissariato San Giovanni hanno raccolto una consistente serie di indizi di colpevolezza nei confronti del responsabile, Ahmad Afraz, che ha consentito al magistrato inquirente del pool “reati contro il patrimonio” della Procura della Repubblica di Roma di richiedere ed ottenere dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Roma un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Ristretto ai domiciliari a Caserta, il cittadino è riuscito ad evadere, ma è stato ora rintracciato e arrestato a Parigi.

CONDIVIDI