Roma. Rimozione baracche, blitz della Polizia locale

Oggi personale della Sezione PICS ( Pronto Intervento Centro Storico)  della Polizia Locale, con il supporto di due  autocarri e quattro operatori AMA, con la presenza di personale della Sovrintendenza Capitolina, ha proceduto ad un nuovo intervento di smantellamento e rimozione di baracche.  Queste ultime, costruite in plastica,legno e teli, stanziavano nell’area archeologica delle Mura Aureliane,  nel tratto via Casilina fronte ex stabilimenti Pantanella. Al momento dell’intervento non erano presenti gli occupanti. Si è proceduto anche alla rimozione di un ingente quantitativo di rifiuti accumulati vicino all’insediamento,  ove sono stati  rinvenuti anche alcuni cumuli di fili conduttori, pronti per essere bruciati in modo da ricavarne rame . Analogo intervento è stato effettuato anche nell’area di Viale Castrense. In tutto sono stati rimossi e conferiti in discarica circa 10 metri cubi di materiali .

CONDIVIDI