San Donato Valcomino. Imprenditore accusato di omicidio stradale

È stato individuato l’autore dell’investimento mortale avvenuto nella tarda serata di ieri a San Donato Valcomino, si tratta di un imprenditore  di 77 anni arrestato per omicidio stradale.
L’uomo, mentre percorreva la S.R. 509, a bordo dell’Alfa Romeo 147, ha investito PATRASC FERENT, romeno  e domiciliato a Gallinaro,  in traversa Fontana, dandosi alla fuga. La vittima é deceduta poco dopo l’arrivo dei sanitari del 118. Immediate le indagini avviate dai carabinieri, che hanno permesso di risalire all’imprenditore, che rintracciato e sottoposto ad esame etilometro, è risultato positivo (tasso 0,55). Il  veicolo è stato sequestrato. L’imprenditore si trova ora agli arresti domiciliari.

Cinzia Cerroni