Sora. In manette un 36enne per spaccio

Nel corso di servizi specifici di intensificazione dei controlli antidroga, l’uomo è stato arrestato da personale del Commissariato  di Sora, con l’ausilio dei colleghi della Squadra Mobile della Questura di Frosinone. Il Personale  del Commissariato  di Sora, con l’aiuto dei colleghi della Squadra Mobile della Questura di Frosinone, ha tratto in arresto un 36enne del luogo, appartenente alla locale comunità Rom, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato fermato, nel corso di specifici servizi di intensificazione dei controlli, mentre faceva rientro nella città Volsca. Lo stesso, già noto per i numerosi precedenti in materia di stupefacenti, è stato sottoposto a   perquisizione che ha consentito di rinvenire una rilevante quantità di sostanza stupefacente, poi rivelatasi del tipo dell’eroina, destinata probabilmente ad alimentare il “mercato” locale nel periodo festivo. Su disposizione del Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Cassino, il soggetto è stato posto agli arresti domiciliari.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI