Supino. Aggredisce violentemente il suocero

Un uomo di 35 anni, originario di Isola del Liri, ma da alcuni anni residente a Supino,  ha aggredito violentemente il suocero  colpendolo alla testa con un martello, al culmine di una violenta lite.  Il fatto è accaduto a Supino. All’arrivo dei sanitari, la vittima è stata trasferita d’urgenza all’ospedale Spaziani di Frosinone, dove si trova tuttora ricoverato. Per lui 40 punti di sutura. Indagini da parte dei carabinieri che al momento procedono per simulazione di reato. In un primo momento era stato loro dichiarato che la vittima era stata aggredita da due individui, solo in un secondo momento è stata cambiata versione. Per il 35enne si potrebbe profilare il reato di tentato omicidio.

Cinzia Cerroni