Torre Cajetani. Asportava illegalmente energia elettrica, arrestata 64enne

Arrestata in flagranza di reato, per furto aggravato di energia elettrica, una 64enne di Torre Cajetani.

I militari della Stazione di Fiuggi con il supporto tecnico del personale della Società “Enel distribuzione”, hanno accertato che La donna al fine di trarre un ingiusto profitto, forzava la cassetta di deviazione del servizio elettrico nazionale, situato nei pressi della sua casa, e tramite un cavo elettrico asportava illegalmente energia elettrica che utilizzava per se.

L’arrestata, espletate le formalità di rito, su disposizione della competente A.G., è stata sottoposta ai domiciliari .