Trevi nel Lazio. Legato ad una catena, senza acqua né cibo. Muore così un piccolo cane. Denunciati i padroni

Legato ad una catena senza acqua, né cibo. Muore così un cane di appena un anno. Il fatto increscioso è accaduto a Trevi nel Lazio. Ad essere denunciata una coppia di conviventi, 51 anni lui, 49 lei, entrambi della provincia di Roma e domiciliati in zona, ritenuti responsabili di “uccisione di animale”.

I militari hanno accertato che i due si erano allontanati da diversi giorni lasciando il piccolo a quattro zampe in quelle condizioni nel giardino adiacente l’abitazione.  Dell’accaduto si è accorto il proprietario dell’immobile che, giunto sul posto per riscuotere la pigione dai due affittuari, ha trovato l’animale esanime a terra.

Cinzia Cerroni