Vende un’auto sequestrata, denunciato tunisino

Questa mattina, i Carabinieri della Stazione di Arce, hanno denunciato in stato di libertà un 31enne tunisino, domiciliato a Colfelice, già censito per reati contro il patrimonio, poiché ritenuto responsabile del reato di sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro.

Nei giorno scorsi, i militari hanno eseguito un controllo presso la sua abitazione, accertando che lo stesso si era disfatto della propria autovettura sottoposta a sequestro amministrativo dal mese di gennaio dello scorso anno dagli stessi militari.

 

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI