Veroli. Colpita con un pugno al volto nel parcheggio del supermercato

Questa mattina, a Veroli i Carabinieri, hanno denunciato un 60enne di Boville Ernica per  “lesioni personali colpose” ed “omissione di soccorso”.

I militari sono intervenuti nel pomeriggio di ieri  nel parcheggio di un supermercato di Veroli,  dove l’uomo al culmine di un litigio  intrapreso con una 54enne  residente a Veroli, l’ha  colpita con alcuni pugni al volto dandosi poi alla fuga. Da quanto accertato, i due si conoscevano  a seguito di pregresse vicende giudiziarie.

La donna,  immediatamente soccorsa, per una frattura al naso, è stata  poi trasportata all’ospedale di Frosinone dove, dopo i previsti accertamenti sanitari, è stata dimessa  con una prognosi di 30 giorni.

Cinzia Cerroni